Inseguito e fermato dai carabinieri, in tasca 12 grammi di eroina pronti per essere spacciati

Bloccato dai militari in via della Ghiande, zona Montelaguardia

Ha provato a scappare ai carabinieri, ha cercato di divincolarsi quando è stato bloccato. In tasca dodici involucri da circa un grammo l'uno, con dentro eroina pronta per essere ceduta. In suo possesso anche 1.750 euro in banconote. Lo hanno arrestato in via della Giande, Montelaguardia, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, i militari della stazione Fortebraccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giudicato con rito direttissimo, per l'uomo, 45 anni tunisino con precedenti di polizia, si sono aperte le porte del carcere di Capanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 luglio: tutti i dati comune per comune

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

  • Intasca i soldi delle giocate del Lotto, titolare di rivendita condannata dalla Corte dei conti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento