menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Martino in Colle, esplosione in una palazzina, donna gravemente ustionata. Fulmine o fuga di gas?

La donna ha 36 anni ed è stata portata in codice rosso in prognosi riservata direttamente all'Ospedale di Perugia. I Vigili del Fuoco stanno analizzando le cause: fulmine o fuga di gas, non c'è chiarezza

Una forte esplosione, poi le fiamme. Tutto questo nel giro di pochi secondi che hanno squarciato la quiete di una calda giornata di agosto nella frazione di San Martino in Colle in via della Ninfa. Subito si è pensato ad un fulmine  ma è ancora tutto da verificare  - che si è diretto verso il secondo piano di una palazzina. Immediati scattano i primi soccorsi per salvare i residenti dell'immobile: a terra è ferita una giovane donna di 36 anni. Ma è viva seppur gravissima. Ha ustioni di secondo grado sul corpo, ha fratture importanti. Il personale medico del 118 gli presta le prime cure e comunica al Pronto soccorso il codice rosso. Una volta arrivata all'Ospedale di Perugia la 36enne viene presa in cura da una task-force di specialisti: viene intubata immeditamente.

Si valutano le ferite provocate dal fuoco. Secondo l'ufficio stampa del nosocomio al 95 per cento, appena ci sarà un elisoccorso libero, verrà trasferita direttamente al Centro grandi ustionati di Cesena. A San Martino in Campo hanno operato ben tre squadre dei Vigili del Fuoco e sono presenti i Carabinieri. Le cause dell'incidente non sono ancora chiarissime. C'è la teoria del  fulmine che  avrebbe colpito il tubo di una caldaia che sarebbe esplosa. La fiammata potente ha colpito in pieno la donna - le cui iniziali sono B.G. - facendole fare un volo mostruoso. C'è chi dice che è stata scaraventata fuori dall'appartamento finendo nel giardino sottostante. 

Ma in queste ore sta prendendo piede l'ipotesi anche di una fuga di gas, indipendente dal fulmine. I tecnici dei Vigili del Fuoco stanno effettuando tutti i rilievi per arrivare con certezza alla causa della disgrazia. 

AGGIORNAMENTO -  E' stata trasferita dall'ospedale di Perugia al Centro grandi ustionati Bufalini di Cesena la donna rimasta gravemente ferita in seguito a un'esplosione in un appartamento di un condominio in località San Martino in Colle. Il trasporto è avvenuto tramite ambulanza.  L'incendio ha interessato in particolare il bagno della casa. L'esplosione con la sua energia ha spinto la donna contro la finestra e da qui la caduta dal secondo piano. E' stata trovato in giardino e qui soccorsa dal 118.

IMG-20180813-WA0000 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento