rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Perugia, ruba dagli scaffali del supermercato e fugge: arrestato per rapina

L'uomo è stato fermato da due finanzieri in borghese e li ha aggrediti con calci e morsi. Nello zaino 9 bottiglie di liquore. Portato a Capanne dalla Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia hanno arrestato un uomo a seguito di un furto in un supermercato in via Trasimeno Ovest. L'uomo è stato sorpreso da due finanzieri in borghese dopo aver sottratto alcuni prodotti dagli scaffali.

Gli agenti hanno identificato l’uomo, un marocchino classe 1996, irregolare sul territorio nazionale e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I finanzieri hanno riferito di aver sentito scattare l’allarme di sicurezza e, dopo essersi guardati intorno, hanno notato il 26enne fuggire da una porta di sicurezza posta nel retro del negozio. I due militari si sono messi all’inseguimento del giovane che, uscito nel cortile, ha tentato di scavalcare una recinzione per far perdere le proprie tracce. Il 26enne è stato però raggiunto dai finanzieri che, con non poche difficoltà, ricevendo anche calci e morsi, l’hanno fermato richiedendo l’intervento della Polizia di Stato.

Sottoposto a controllo dagli agenti, l’uomo è stato trovato in possesso di 9 bottiglie di liquori, occultate all’interno di uno zaino. Refurtiva che è stata riconsegnata al titolare del negozio.

Il 26enne è stato portato a Capanne in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, ruba dagli scaffali del supermercato e fugge: arrestato per rapina

PerugiaToday è in caricamento