"Mi hanno rubato l'auto, aiutatemi": ritrova la vettura grazie all'appello sui social

Lieto fine per la dissavventura vissuta da un ragazzo che su Facebook aveva fatto appello a possibili testimoni. E la segnalazione giusta è arrivata

E alla fine l'appello sui social network ha dato i suoi frutti. La richiesta di aiuto di un ragazzo di San Sisto a cui la scorsa notte era stata rubata l'auto  è stata ascoltata.

"L'auto è stata ritrovata - raccontano gli amici che hanno aiutato il proprietario a diffondere l'allarme - Alessandro ieri sera (21 gennaio, ndr) è stato contattato da una ragazza che lo avvisava di aver visto la sua automobile. Lei aveva letto il suo appello condiviso sulla vostra pagina Facebook e quando ha visto la vettura non ha esitato a scrivergli". 

"Mi hanno rubato l'auto, aiutatemi a ritrovarla", l'annuncio sui social

L'automobile è stata rinvenuta nella zona di Castel del Piano con il quadro e le aperture danneggiate, "ma l'importante è che sia stata ritrovata". Lieto finale al tempo dei social network

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento