rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

"Sono rimasta al buio e ho paura di andare ai contatori", 31enne soccorsa dalla polizia

La giovane temeva l'azione di qualche malintenzionato

Era rimasta al buio, temeva che fosse l'azione di un malvivente e per questo ha chiamato la polizia.  

Gli agenti, giunti sul posto, hanno sentito la ragazza che ha riferito di aver paura di andare nel locale dove sono installati i contatori perché, da un po' di tempo, vive una situazione di tensione con i vicini di casa.

Gli operatori, dopo averla rassicurata, hanno raggiunto il contatore condominiale verificando che era temporaneamente saltata la corrente. Riattivato il flusso di energia elettrica, gli agenti hanno provato a mettersi con i vicini di casa ma senza riuscirci.

A quel punto, dopo aver tranquillizzato la 31enne, l’hanno informata delle sue facoltà di legge e invitata a richiamare in caso di necessità. La donna, sollevata ha ringraziato i poliziotti per il pronto intervento e per averla aiutata in una situazione di difficoltà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono rimasta al buio e ho paura di andare ai contatori", 31enne soccorsa dalla polizia

PerugiaToday è in caricamento