Armato di coltello rapina il supermercato: accerchiato e immobilizzato dai dipendenti

Arrestato un pregiudicato 21enne: ecco come voleva ripulire il Superconti di via Settevalli

Rapina in pieno giorno al supermercato “Superconti” di via Settevalli, a Perugia. Un cittadino tunisino 21enne è finito in manette.

I fatti – Intorno all’ora di pranzo di ieri, domenica 27 dicembre, il pregiudicato si è intrufolato nello spogliatoio riservato ai dipendenti del supermercato, forzando diversi armadietti e rubando tutto ciò che gli capitava tra le mani: portafogli, soldi, cellulari. Alcuni dipendenti, hanno subito accerchiato il malvivente riuscendo a immobilizzarlo, nonostante il delinquente avesse in mano un coltello.
Poi la chiamata al 112. In pochissimi secondi i carabinieri sono arrivati al supermercato e hanno fermato il tunisino con 4 portafogli, un telefono cellulare e la somma contante di 315 euro raccolta in fascette. Arrestato e spedito nel carcere di Capanne. L’uomo dovrà rispondere del reato di rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento