Coronavirus, l'Esercito a Perugia e provincia: le pattuglie in azione nei centro storici e sulle vie principali

Tutti i militari già impegnati a sorvegliare tribunale e altri obiettivi sensibili ora dirottati anche per l'emergenza sanitaria

Da 48 ore a Perugia e Provincia i militari dell'Esercito Italiano stanno pattugliando quartieri, vie del centro storico e luoghi considerati sensibili come farmacie, uffici postali, banche e piazzali centri commerciali (i luoghi dove è consentito andare ma tenendo la distanza e senza fare assembramenti). Insieme ai militari si alternano agenti della municipale e delle altre forze dell'ordine ma dai prossimi giorni saranno completamente autonome le pattuglie con le stellette.. Obiettivi: far rispettare le normative anti-contagio decretate per l'emergenza coronavirus, controllare le autocertificazione dei cittadini e garantire lo svolgimento regolare e corretto dei servizi essenziali fondamentali per cittadini e istituzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Perugia e provincia per il momento non sono previsti rinforzi provenienti da caserme operative dislocate sul territorio nazionale. Dopo il via libera del prefetto Sgaraglia e il coordinamento del tavolo operativo diretto dal Questore, l'Esercito impiegherà in questa nuova missione tutto il personale attualmente presente nella nostra provincia che era impegnato originariamente a presidio di obiettivi sensibili anti-terrorismo, strade sicure e sorveglianza di Tribunali (attualmente con attività sospesa per decreto). Questo vuol dire comunque, ogni giorno, avere a disposizione mezzi e uomini che vanno a costituire, a quanto appreso, qualcosa come sei-sette pattuglie. Sono quattro quelle destinate al capoluogo che attualmente hanno effetuato controlli dal centro a quartieri popolosi come San Sisto e Castel del Piano. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento