Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Controlli anti-droga, la Finanza schiera unità cinofile e specialisti nelle scuole di Perugia e provincia

Il Corpo della Guardia di Finanza ha tra i propri obiettivi il contrasto alla criminalità economico-finanziaria e pone particolare attenzione alla lotta al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti

Non è solo il COVID-19 a mettere in pericolo la salute degli studenti: è per tutelare questi ultimi che il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia ha predisposto un piano di controlli antidroga, finalizzato alla prevenzione dei traffici illeciti nelle aree di aggregazione giovanile, con particolare riguardo agli istituti scolastici e ai centri storici. Le  pattuglie della Compagnia di Perugia, insieme alle unità cinofile, hanno iniziato e continueranno a perlustrare sia Perugia che i comuni vicini.  

È di questi giorni l’intervento in una scuola della città di Deruta: i Finanzieri hanno setacciato le strade e i giardini pubblici adiacenti all’istituto. "Il servizio - hanno spiegato i militari - svolto con il preciso scopo di garantire la sicurezza dei cittadini e ribadire la costante attività di vigilanza delle Fiamme Gialle a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha riscosso il vivo apprezzamento dei residenti, dei docenti e delle Autorità locali".

foto n. 1-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-droga, la Finanza schiera unità cinofile e specialisti nelle scuole di Perugia e provincia

PerugiaToday è in caricamento