Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Perugia, il 'killer dei gatti' alla sbarra: sit-in della Lav davanti al tribunale

L'annuncio della Lega Anti Vivisezione, che si è costituita parte civile nel processo, in vista dell'udienza di mercoledì 22 settembre: l'imputato denunciato dopo il ritrovamento (nel 2014) dei resti di diversi felini in un garage di San Sisto

Sit-in della Lav in programma mercoledì (22 settembre) davanti al Tribunale di Perugia, dove è in programma l'udienza conclusiva del processo al 'killer dei gatti', che era stato denunciato in seguito al ritrovamento (nel 2014) dei resti di numerosi felini in una cantina abusivamente occupata a San Sisto

"L'imputato - spiega la Lega Anti Vivisezione in una nota - è stato già condannato in via definitiva nell'ambito del primo filone processuale, in cui Lav è stata parte civile in tutti e tre gradi di giudizio, relativo all'uccisione di un gatto rinvenuto scuoiato innanzi ad una scuola di San Sisto. Nell’ambito delle indagini che originarono il primo filone processuale, i carabinieri entrarono in una cantina vicino alla scuola nei pressi della quale era stato rinvenuto appeso il gatto e si trovarono di fronte ad uno spettacolo raccapricciante: quattro maschere in pelle costituite da teste di gatto scuoiate, una ghigliottina, uno strumento per immobilizzare gli animali, vari utensili da chirurgo e siringhe usate, un vaso di vetro contenente una testa e zampe di gatto immerso in liquido, altri vasi di vetro contenenti resti e materiale organico di felini". 

"Da qui, anche su espressa istanza di Lav alla Procura di Perugia - si legge ancora nella nota -, si è aperto il secondo filone di inchiesta per la morte di più gatti, che ha portato a questo secondo filone processuale a carico del medesimo individuo. La Lav di Perugia ha seguito sempre da vicino entrambi i processi, anche con iniziative fuori dal Tribunale in occasione delle varie udienze, manifestazioni, raccolta firme su propria petizione popolare e richiesta di ordinanza al sindaco di Perugia, contribuendo a dare grande risalto mediatico al caso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, il 'killer dei gatti' alla sbarra: sit-in della Lav davanti al tribunale

PerugiaToday è in caricamento