menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forconi, continua la protesta dei cittadini: girotondo dei camion in segno di adesione

Non solo non si ferma ma cresce e anche nei prossimi giorni sono previsti presidi e volantinaggi. Intanto sempre più automobilisti e auto-trasportatori accettano e aderiscono a modo loro all'indignazione popolare. Alle 17 assemblea aperta a tutti

Non solo non si ferma ma cresce di consenso la protesta ad oltranza del coordinamento 9 dicembre di Perugia e Provincia. Anche questa mattina - 13 dicembre - i cittadini armati di cartello e volantini hanno informato i cittadini davanti alla rotonda di Centova a Madonna Alta. Qualche rallentamento ma in molti casi volontario. Gli automobilisti si fermano, prendono il volantino e applaudono i manifestanti. Ci sono anche furgoni e camion che in segno di adesione girano una-due volte sulla rotonda suonando il clacson.

Spuntano dai mezzi in transito bandiere italiane tirate fuori dai finestrini. E domani il coordinamento - più comunemente chiamato dei "Forconi" - andrà al mercato di Pian di Massiano per coinvolgere più "popolo" possibile contro il Governo Letta, le banche e quell'Europa dei poteri forti che stanno affamando gli italiani e quindi anche tutti gli umbri. Nel pomeriggio di oggi - 13 dicembre - è prevista anche un'assemblea aperta a tutti che si svolgerà alle 17 al C.V.A di Ponte San Giovanni. Il movimento sta progettando nuove azioni di protesta che non hanno una scadenza.

coordinamento 9 dicembre a perugia-5-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento