rotate-mobile
Cronaca

Minorenne fermata mentre si prostituiva, al mattino aveva rubato un portafogli: denunciata e affidata a una comunità

Dai controlli della polizia locale di Perugia la 16enne, già fuggita da un'altra struttura in cui era stata collocata, è risultata appartenere a una famiglia che vive nel capoluogo

Fermata dalla polizia locale di Perugia mentre si prostituiva in via Canali, una 16enne di origine rom è stata poi riconusciuta da un cittadino che l'ha denunciata per il furto del portafogli avvenuto al mattino. 

La ragazza, risultata appartenere a una famiglia che vive nel capoluogo umbro, era fuggita da una comunità dove era stata collocata in passato. Dopo aver contattato il pronto intervento sociale, la stessa è stata poi accompagnata al pronto soccorso per un tampone Covid risultato negativo e successivamente affidata ad una nuova comunità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne fermata mentre si prostituiva, al mattino aveva rubato un portafogli: denunciata e affidata a una comunità

PerugiaToday è in caricamento