menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Drogato (e con l'ago ancora nel braccio) si schianta contro il passaggio a livello: perugino semina il caos

Gli agenti hanno trovato un 47enne perugino, con l'ago ancora infilato nel braccio, accasciato fuori dall'auto, con lo sportello ancora aperto

Drogato al volante si schianta contro il passaggio a livello e semina il caos. Intorno alle 18.30 di ieri la polizia di Perugia si è precipitata in via Cotani. Gli agenti hanno trovato un 47enne perugino, con l'ago ancora infilato nel braccio, accasciato fuori dall'auto, con lo sportello ancora aperto. Alla vista dei poliziotti si è sfilato l'ago dalla vena e lo ha lanciato nei cespugli.

L'uomo, secondo quanto riportato dalla Questura di Perugia, era in stato confusionale e sotto l'effetto di droga. Farsi consegnare i documenti non è stato affatto facile. Oltre ai precedenti, è emerso anche che il perugino era sottoposto al regime di affidamento in prova ai servizi sociali per provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Perugia che, concedendo la misura gli aveva imposto obblighi e prescrizioni: tra queste, in via primaria, il divieto di assunzione di stupefacenti.

Poi c'è il capitolo schianto. L'auto era semi-distrutta: parabrezza crepato, finestrini disintegrati e paraurti devastato. Il 47enne, secondo quanto ricostruito dalla Questura, si è schiantato contro le barriere del passaggio a livello di via Volumnia a Ponte San Giovanni.

Una volta portato in Questura è stato sanzionato per possesso finalizzato all’uso personale di stupefacenti e gli è stata ritirata la patente di guida. L’episodio potrebbe valergli la revoca della misura alternativa dell’affidamento in prova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento