menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non riesce a stare lontano da Perugia, beccato a Fontivegge ed espulso (di nuovo)

Nigeriano 29enne sorpreso dagli agenti: era già stato allontanato dall'Italia un anno e mezzo prima. Processato per direttissima

Vedi Perugia e ci vuoi subito tornare. Era stato riportato in Nigeria un anno e mezzo fa, ma è ritornato. E lo ha confessato direttamente agli agenti delle Volanti che martedì 13 gennaio lo hanno pizzicato in zona Fontivegge. Il 29enne africano da alcuni mesi aveva raggiunto le nostre coste a bordo di un barcone e si era stabilito nuovamente nel capoluogo umbro.

La Polizia ha arrestato il 29enne per violazione del divieto di reingresso in Italia, misura che viene applicata nei confronti dei soggetti allontanati dall’Italia proprio al fine di assicurare un’efficacia duratura alle espulsioni.

Nella mattinata del 14 gennaio il nigeriano è stato processato per direttissima e immediatamente dopo è stato nuovamente accompagnato al di fuori del territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento