rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli in bar, locali e negozi a Perugia: tutti rispettosi del Super Green Pass, 143 documenti vagliati. Le regole

Primi controlli e solo risultati positivi: è questo il bilancio della Polizia Municipale di Perugia che ha effettuato delle verifiche nella giornata di oggi sul Super Green Pass. Gli agenti hanno controllato 14 attività per un totale di 143 persone: due bar della periferia, il resto in centro storico. Non vi sono state violazioni. Tutte le persone, sia esercenti che clienti, sono stati molto collaborativi. 

RIPASSO DELLE REGOLE IN VIGORE DA OGGI

NEGOZI, PARRUCCHIERE E CENTRI BENESSERE - Per entrare nei centri commerciali non servirà il green pass ma se si passa in arancione, nei weekend e nei festivi si potrà fare shopping solo con il superpass. Nei giorni feriali, invece, i non vaccinati potranno entrare anche in zona arancione. Senza certificato, inoltre, si potrà andare dal parrucchiere, dall'estetista, in tutti gli altri negozi e negli uffici pubblici per usufruire dei servizi.

BAR, RISTORANTI, FESTE E CERIMONIE - Il governo chiarisce anche che senza il 'rafforzato', in zona arancione, non sarà possibile prendere il caffè al bancone del bar mentre la consumazione è consentita in zona bianca e gialla senza il pass. I non vaccinati, inoltre, in arancione non potranno mangiare ai tavoli neanche all'aperto. Al chiuso ci si siede invece solo con il green pass rafforzato fin dalla zona bianca. Per partecipare alle feste successive a battesimi, comunioni e matrimoni in zona gialla si deve avere il green pass ottenibile anche con il tampone. In zona arancione serve invece il superpass, l'unico valido per quelle di laurea o di compleanno.   

ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE - E' una delle novità del decreto: per prenotare una stanza serve il pass base, che dovrà essere utilizzato anche per usufruire dei ristoranti degli hotel, all'aperto e al chiuso. Chi non è cliente dell'albergo potrà sedersi all'aperto delle strutture in zona bianca e gialla senza il pass, mentre al chiuso dovrà esibire quello rafforzato. SPORT - L'attività sportiva all'aperto, dice il governo, così come tutti gli sport di squadra e le attività nei centri sportivi come calcetto e tennis, è sempre consentita senza il pass. Servirà invece quello base per palestre e piscine al chiuso in zona bianca e gialla e quello rafforzato in arancione. Stesso discorso per tutti gli altri impianti sportivi al chiuso.

MUSEI, CINEMA, DISCOTECHE, STADI - Non si entra senza il pass. Unica differenza è che per i musei basta il base in zona bianca e gialla, per cinema, teatri, concerti, discoteche, stadi e palazzetti (con capienza al 75% all'aperto e al 60% al chiuso) serve invece quello rafforzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in bar, locali e negozi a Perugia: tutti rispettosi del Super Green Pass, 143 documenti vagliati. Le regole

PerugiaToday è in caricamento