Cronaca

Centro storico e movida, doppia multa da 800 euro per un locale che ha venduto alcol a minori: multe e auto rimosse

Lungo l'anello del centro storico sono state effettuate una ventina di multe

Multe pesanti per locali e sosta selvaggia, carro attrezzi in azione per rimuovere le auto e controlli mirati per il rispetto delle ordinanze anti-alcol del sindaco Romizi. E' stato un altro fine settimana all'insegna del pugno duro da parte della Municipale - diretta dal Comandante Caponi - chiamato a regolamentare l'accesa movida in centro storico a Perugia dopo le lunghe restrizioni imposte per arginare la pandemia da Covid. Doppio verbale - per un totale quasi da 800 euro - per un locale in Piazza IV Novembre che ha venduto alcol da un minore di 18 anni - multa da 333 euro - ed ha violato l'ordinanza che vieta la vendita di sostanze in lattina o vetro (450 euro). Lungo l'anello del centro storico sono state effettuate una ventina di multe e sono state portate alcune auto in divieto di sosta e che impedivano il normale scorrere del traffico. I veicoli sono stati portati nel deposita della Sipa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico e movida, doppia multa da 800 euro per un locale che ha venduto alcol a minori: multe e auto rimosse

PerugiaToday è in caricamento