menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'auto trasformata in sala parto con tanto di medici: il sedile la prima culla del neonato

Un curioso caso è avvenuto a poche decine di metri dall'Ospedale Santa Maria della Misericordia. Una mamma ha partorito nell'auto assistita da una task-force di medici che hanno operato in condizioni non proprio comodissime

Ha partorito in auto a pochi metri dall'ospedale di Perugia, dove veniva accompagnata dal marito e da una parente, una giovane nordafricana che è stata assistita da una equipe del pronto soccorso. Grazie all'intervento dei medici coordinati dal dottor Guglielmo Mariotti - riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera -, sono state assicurate è stata una vera task force, grazie alla quale è stato possibile assicurare condizioni di sicurezza alla mamma e al neonato.

Provvedendo poi alle operazioni di taglio del cordone ombelicale al pronto soccorso. Circa due ore dopo il parto, perfettamente riuscito, il bambino e la donna sono stati trasferiti al reparto di ostetricia del Santa Maria della Misericordia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento