Perugia piange la scomparsa di Diego Patatini, agente scelto della polizia locale

Cordoglio e vicinanza alla famiglia sono stati espressi dal sindaco Romizi e dall'amministrazione comunale

Perugia in lutti per la scomparsa di Diego Patatini, agente scelto della polizia locale, "venuto a mancare all’affetto dei suoi cari la scorsa notte - si legge in una nota del Comune - dopo una lunga malattia". Classe 1968, Patatini è stato per anni in forza al reparto 'viabilità': apprezzato da tutti i colleghi per la sua grande umanità e l’assoluta dedizione alla famiglia ed al lavoro, Diego Patatini lascia la moglie Alessia e la figlia Giulia di 10 anni.

"Alla famiglia di Diego ed all’intero Corpo della Polizia Locale di Perugia - si legge ancora nella nota - vanno le più sentite condoglianze da parte del sindaco Romizi e dell’amministrazione per la perdita di un uomo e di un agente che ha dato tanto alla comunità perugina con il suo impegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento