Fontivegge, la lite tra innamorati alla stazione finisce con un'aggressione ai poliziotti

Denunciato un giovane per i reati di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. La "scena" nell'atrio della stazione sotto gli occhi di tutti

Lite per amore finisce con un denunciato. E a fare da scenario ci pensa la stazione di Fontivegge a Perugia. Gli agenti della Polfer in collaborazione con un equipaggio della Volante della Questura, sono intervenuti per placare gli animi alquanto agitati di due giovani, un uomo e una donna, intenti a litigare e urlare nel bel mezzo dell’atrio della stazione, incuranti degli altri viaggiatori.

Con qualche difficoltà i poliziotti sono riusciti a calmare i due giovani. Quando tutto sembrava volgere al meglio, probabilmente ripensando ai motivi del dissidio, il ragazzo ha tentato di allontanarsi  mentre erano ancora in corso i controlli di rito da parte degli agenti che, a quel punto, sono stati costretti a bloccarlo, “domando” anche la sua reazione scomposta e aggressiva. Inevitabile, a suo carico, la denuncia per i reati di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento