Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

"Bruci tutti i soldi alle macchinette", lite tra moglie e marito: arriva la polizia

Intervento in via Petrarca, attivato il dispositivo "Scudo"

La donna al telefono ha spiegato che aveva litigato con il marito: sperperava i soldi al gioco e dopo non c'era mai abbastanza denaro per le spese di casa. Gli agenti della squadra volanti sono intervenuti in via Petrarca dopo la chiamata della moglie che ha raccontato agli agenti quanto accaduto poco prima e le ragioni delle tensioni in famiglia.

Sentito il marito, rintracciato poco dopo, l'uomo ha spiegato che, al contrario, giocava saltuariamente delle piccole somme alle slot machine, senza però compromettere il sostentamento della famiglia.

L’uomo ha poi riferito che, in uno scatto d’ira, aveva danneggiato alcuni quadri per poi uscire dall’appartamento per fare due passi e tranquillizzarsi un po'.

Gli agenti, dopo essersi sincerati che non vi era stata alcuna aggressione fisica, hanno invitato l’uomo a tenere una condotta più contenuta in futuro

Al termine dell’intervento, gli operatori hanno inserito nell’applicativo interforze Scudo che gestisce il pronto intervento in relazione a episodi di violenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bruci tutti i soldi alle macchinette", lite tra moglie e marito: arriva la polizia
PerugiaToday è in caricamento