Adeguamento sismico al vecchio Silvestrini di Perugia, lavori per tre milioni

Ad aggiudicarsi l’appalto un raggruppamento temporaneo di imprese. L’ammontare dei lavori è stato fissato in 2.889.500 euro. L’intero importo sarà finanziato da fondi statali

Questa mattina, venerdì 29 maggio, la Direzione dell’Azienda Ospedaliera di Perugia ha approvato la delibera di aggiudicazione dei lavori di adeguamento sismico del blocco atrio e sale chirurgiche del presidio ospedaliero ex Silvestrini. Si tratta di lavori per cui era stato pubblicato un bando di gara il 27 marzo del corrente anno. Alla gara d’appalto hanno eseguito sopralluogo oltre 100 tecnici in rappresentanza di altrettante Aziende. A presentare le offerte sono state 67 Imprese di tutto il territorio nazionale.
Ad aggiudicarsi l’appalto un raggruppamento temporaneo di imprese. L’ammontare dei lavori è stato fissato in 2.889.500 euro. L’intero importo sarà finanziato da fondi statali; il progetto è stato reso necessario in quanto l’edificio era stato realizzato prima dell’entrata in vigore delle norme sismiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento