menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armato del kit da scasso e con l'auto rubata: bloccato in via San Prospero

Intervento provvidenziale delle Volanti: fermato e spedito nel carcere di Capanne nordafricano pronto a colpire

Intervento delle Volanti della Polizia di Perugia in via San Prospero, dove a tarda sera un equipaggio in transito ha notato la presenza di individui sospetti vestiti di scuro. Gli agenti hanno deciso di chiamare rinforzi per bloccare tutte le vie di fuga . Poco dopo hanno visto un maghrebino dirigersi al parcheggio del campo di calcio dell’oratorio, salire a bordo di una Panda e tentare di allontanarsi.

Gli agenti sono riusciti a bloccare l’auto e hanno immobilizzato l’uomo alla guida. La perquisizione ha portato al ritrovamento di un frangivetro, due tondini di ferro con una parte tagliente e una torcia portatile. L’auto è risultata rubata la sera prima; per questo lo straniero è stato condotto in Questura ed identificato attraverso le impronte.


Si è rivelato essere una vecchia conoscenza, B.H.S.A. , nato a Parigi, del ’84; uscito da poco dal carcere, con l’obbligo di firma quotidiano alla polizia giudiziaria; indagato per fatti analoghi 10 giorni fa, vanta precedenti per una serie di furti, continue evasioni dagli arresti domiciliari e quattro arresti per stupefacenti . E’ stato posto in stato di fermo per ricettazione e possesso arnesi atti allo scasso e rinchiuso a Capanne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento