menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbuca dal nulla e urla "Sbirri di merda", poi scappa dentro al bar: denunciato 21enne

Ieri pomeriggio gli agenti della volante, nel percorrere la via principale di Castel del Piano hanno notato un gruppo di giovani parlare tra loro davanti a un bar. Improvvisamente, uno di loro ha inveito nei confronti dei poliziotti

Ieri pomeriggio gli agenti della volante, nel percorrere la via principale di Castel del Piano hanno notato un gruppo di giovani parlare tra loro davanti a un bar. Improvvisamente, uno di loro ha inveito nei confronti dei poliziotti con “Sbirri di merda”, rientrando velocemente all’interno del bar. Il ragazzo vestito con una felpa di colore grigio con una capigliatura particolare, completamente rasato nella parte posteriore e laterale della testa con dei capelli raccolti in una treccia tipo rasta, si era nascosto all’interno del bar dietro altre persone pensando di non essere riconosciuto. Il ragazzo, I.M. di anni 21, è stato denunciato per il reato di resistenza, oltraggio e offese ad pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento