menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, livello di ozono ancora sopra il limite: rischio alto per la salute

La rilevazione è stata fatta dall'Arpa analizzando i dati raccolti dalla centralina del Parco Cortonese. Ecco chi rischia maggiormente a causa della pessima qualità dell'aria

A causa del grande caldo di questa estate 2015 è in atto un peggioramente della qualità dell'aria. Il pericolo ozono cresce di giorno in giorno e anche stavolta è stata superata la soglia di attenzione. La rilevazione è stata fatta dall'Arpa analizzando i dati raccolti dalla centralina del Parco Cortonese. 

A livello precauzionale, è opportuno che i soggetti maggiormente sensibili all’esposizione da ozono (i bambini, le donne in gravidanza, gli anziani, i soggetti asmatici e i soggetti con patologie polmonari e cardiologiche) evitino di svolgere attività fisica, anche moderata, all’aperto nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata (fra le 12 e le 17). 

Il bollettino meteo della Protezione Civile indica ancora un livello tre - "forte preoccupazione" - per l'ondata di calore prevista anche per la giornata del 25 luglio prossimo. Non ci saranno supet temperature - 38-39 gradi come registrato nei giorni scorsi - ma il termometro dovrebbe stare intorno ai 34-35 gradi per tutta la giornata di domani a Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento