rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Furto in chiesa o in un negozio di oggetti liturgici, la Polizia indaga dopo il ritrovamento di un calice e un porta ostie

Il rinvenimento è stato fatto da una signora in via Palermo. Accertamenti per capire se non si tratti di un caso di smarrimento

La Polizia di Stato di Perugia sta indagando dopo il rinvenimento per strada di un calice e un porta ostie per stabilire se si tratti di un furto in chiesa o in un negozio di articoli liturgici, oppure ci si trovi di fronte a caso di smarrimento.

Il particolare ritrovamento è stato fatto ieri mattina da una signora di Perugia che, mentre si accingeva ad aprire il suo esercizio commerciale in via Palermo, ha notato la presenza, in prossimità dell’ingresso, di un calice e di altri oggetti liturgici. Temendo si potesse trattare di suppellettili provento di furto, ha allertato immediatamente la Polizia di Stato.

Gli agenti acquisito il calice e gli altri oggetti liturgici e avviato le indagini per verificare se le suppellettili sacre siano state trafugate da un luogo di culto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in chiesa o in un negozio di oggetti liturgici, la Polizia indaga dopo il ritrovamento di un calice e un porta ostie

PerugiaToday è in caricamento