rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Fontivegge, prende a pugni due vigilesse in ufficio: arrestato 29enne

L'uomo si è presentato al posto di polizia di via del Macello per chiedere informazioni e all'improvviso si è scagliato contro le due agenti

Un cittadino nigeriano di 29 anni, in Italia con un permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari, è stato arrestato per aver aggredito due agenti della Polizia locale di Perugia nell’ufficio di via del Macello.

L’uomo, secondo la ricostruzione dei fatti, si è presentato in ufficio per chiedere delle informazioni sulla sua situazione in quanto rifugiato, ma non avendo ottenuto le risposte che desiderava, prima avrebbe proferito frasi sconclusionate e poi avrebbe aggredito le due agenti, una 59enne e una 53enne, colpendole al volto e facendole cadere a terra.

L’uomo è stato arrestato per lesioni, violenza, resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per l’accusa di danneggiamento dell'ufficio, avendo rotto una porta.A scatenare la reazione dell'uomo la risposta delle due vigilesse di ripresentarsi nel pomeriggio, durante l'orario stabilito per il disbrigo delle pratiche amministrative.

Le due agenti sono state portate al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia per le lesioni al volto (una ha ricevuto due pugni in faccia) e per colpi alla testa e contusioni varie per la caduta a terra. Le due agenti hanno riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. La notizia è riportata dai quotidiani locali. 

La condanna del Comune di Perugia 

Una nota del Comune di Perugia spiega che "l’amministrazione esprime la più ferma condanna per il grave episodio di violenza di cui sono state vittime due vigilesse del Comune di Perugia, aggredite lunedì mattina da un 29enne sul posto di lavoro".

E ancora: "L’amministrazione, nella convinzione che qualsiasi violenza sia da censurare, tanto più se diretta contro persone impegnate nello svolgimento del proprio dovere, augura una pronta guarigione alle due agenti costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso, ed esprime sincera vicinanza e profonda solidarietà, insieme a un ringraziamento a tutto il personale della polizia locale che svolge quotidianamente un attività altamente professionale al servizio della nostra comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, prende a pugni due vigilesse in ufficio: arrestato 29enne

PerugiaToday è in caricamento