Ancora una notte di follia a Fontivegge: calci, pugni e morsi, feriti cinque agenti

Donna di 43 anni dà in escandescenze sul bus e scatena il panico: ricoverata in ospedale nel reparto di Salute Mentale

Ancora una serata “movimentata” a Fontivegge, quartiere caldissimo di Perugia. Nella serata di martedì 29 dicembre una passeggera si è rifiutata di fornire le proprie generalità al controllore di Umbria Mobilità che le ha elevato una multa perché era priva di biglietto a bordo di un pullman. Poi, il delirio. Tanto che sono dovuti intervenire due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine che erano lì vicino a effettuare controlli straordinari.

Alla vista degli agenti è diventata una furia umana: calci, pugni e morsi. Dopo molta fatica la donna è stata immobilizzata dagli agenti; anziché in Questura è stata condotta in ambulanza in ospedale. La donna è da tempo in cura presso il Servizio Salute Mentale, dove è stata di nuovo ricoverata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la Ivoriana, 43enne, una denuncia per resistenza, oltraggio e violenza a pubblico ufficiale. Per 5 poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine, che hanno avuto lievi lesioni, un fine anno in convalescenza per riposo medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento