menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Voglio fondare una mia scuderia di moto": a furia di botte costringe la fidanzata a rubare

Il giovane è stato arrestato sabato scorso, dopo aver picchiato per l'ennesima volta la ormai ex fidanzata. In preda alla follia ha reso impossibile la vita anche dei genitori. La madre costretta a dormire in auto per paura

Tutto ha inizio a giugno di quest'anno, quando i genitori della ragazza, ormai disperati, decidono di sporgere denuncia nei confronti del fidanzato. Una storia di botte e richieste continue, terminata sabato pomeriggio con l'arresto del 24enne, adesso rinchiuso nel carcere di Capanne. In base a una prima ricostruzione dei fatti, il giovane avrebbe prima minacciato suo padre con un coltello e successivamente picchiato l'ex fidanzata 21enne, rompendole alcune costole. Un episodio quasi preannunciato. Il giovane aveva, infatti, già dato segni di squilibrio mentale alcuni giorni fa. Segni di follia che avevano spinto la madre a dormire in auto per ben tre giorni.

I fatti – Tutto ha inizio grazie a una denuncia dei genitori della ex fidanzata che, vedendo strani lividi sul corpo della figlia, decidono di andare a fondo della vicenda. Ben presto si scopre che il giovane con cui sta da tempo, non solo la picchia costantemente, ma le estorce con la violenza ingenti somme di denaro. In un delirio, il 21enne è infatti intenzionato a fondare una scuderia per poter correre in pista con le moto, senza aver oltretutto mai conseguito la patente. La fidanzata, intimorita dalle continue minacce, decide di assecondare il sogno del giovane, rubando i soldi ai genitori.

Con il denaro il 24enne riesce a comprarsi ben quattro moto, ma passa poco tempo e i genitori della giovane scoprono che qualcosa non va. Basta qualche domanda, perché la 21enne crolli esausta e riesca a raccontare tutto. Adesso il ragazzo, dopo essere stato arrestato nuovamente, aspetta la decisione del giudice che dovrà convalidare o meno l'arresto in attesa del processo a suo carico per estorsione e stalking. Il 24enne è difeso dall'avvocato Delfo Berretti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento