menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove Espulsioni, cacciati due pusher storici: uno era il "ras" della Pallotta

Ancora un giro di vite da parte dell'Ufficio Immigrazione contro criminali stranieri che, dopo arresti vari, non hanno cambiato vita. Viaggio verso il Centro Espulsione

Due nuove espulsioni di criminali stranieri considerati pericolosi socialmente portate avanti gli Agenti dell’Ufficio Immigrazione che hanno effettuato tutte le pratiche e gli accompagnamenti fino ad un centro espulsione della Sicilia. Il biglietto di via è stato staccato per due spacciatori maghrebini, più volte indagati per stupefacenti in città .

CACCIATI - B. J. del ’89, tunisino, noto spacciatore della zona della Pallotta, è stato rintracciato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, in quel quartiere; dopo l’espulsione è stato accompagnato, da tre agenti al Centro di Caltanissetta .

Y. M. del ’77, marocchino, è stato scarcerato da Capanne dopo un anno e mezzo di carcere, per due arresti per stupefacenti; anche per lui un viaggio in Sicilia, scortato da tre agenti, per raggiungere stavolta Trapani da dove verrà rimpatriato nei prossimi giorni .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento