menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppo pericolosa per tornare in circolazione a Perugia: spacciatrice seriale 'spedita' a Tunisi

La straniera è stata inviata, sotto scorta, ad un Centro identificazione espulsione in attesa di essere rimpatriata.

Era forte il timore che, una volta fuori, sarebbe rimasta a Perugia continuando la sua vita dedita al crimine. Per questo l'Ufficio Immigrazione, a tempo di record, ha predisposto tutti gli incartamenti per l'espulsione una volta scarcerata. E così è avvenuto nei confronti di una donna tunisina di 62 anni, già condannata a 10 anni di carcere, e nell'ultimo periodo ai domiciliari a San Sisto. La donna era specializzata nel traffico internazionale di droga. La straniera è stata inviata, sotto scorta, ad un Centro identificazione espulsione in attesa di essere rimpatriata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento