rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Perugia, esce con gli amici per un gelato e viene aggredito: 14enne finisce in ospedale

La vittima sarebbe stata colpita a pugni e calci da un gruppo di coetanei che poi è fuggito

Un ragazzo di 14 anni è stato accerchiato da una banda di coetanei e picchiato. L’episodio è avvenuto alla periferia nord di Perugia, tra Ponte Felcino e Villa Pitignano.

L’aggredito è stato portato al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia dai genitori e ha riportato contusioni al volto e al fianco, come riportano i quotidiani locali.

Secondo i primi accertamenti svolti dai Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni, il ragazzo era uscito con alcuni amici a fare una passeggiata o per mangiare un gelato, quando è stato accerchiato da un altro gruppo di persone, presumibilmente coetanei, ed è stato aggredito.

Una scarica di pugni e calci, senza un motivo per scatenare la rissa, e senza che la vittima conoscesse i suoi aggressori. Il gruppo si è dileguato dopo l'aggressione. I Carabinieri stanno indagando a tutto campo per dare un volto al gruppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, esce con gli amici per un gelato e viene aggredito: 14enne finisce in ospedale

PerugiaToday è in caricamento