Coronavirus, nuovo decesso al'Ospedale Santa Maria della Misericordia: la vittima è un perugino

La morte è stata comunicata dall'azienda ospedaliera al sindaco e alla protezione civile

L’Azienda ospedaliera di Perugia ha comunica il decesso per Covid -19 avvenuto la notte scorsa nella Unita di Terapia Intensiva di un paziente ricoverato in ospedale dal 24 marzo. Si tratta un uomo di 73 residente a Perugia. Il decesso è stato comunicato a Protezione Civile e Regione Umbria e pertanto figura nel bollettino diramato nella mattinata del 9 aprile. Appresa la notizia, Il commissario dell’ospedale Antonio Onnis ha voluto esprimere le condoglianze anche a nome dei professionisti, ai familiari e alla comunità perugina mettendosi in contatto con Andrea Romizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento