Cronaca

L'assessore Pastorelli punta ad un Curi sicuro: lavori al via anche per la Curva Nord

Finanziato piano anti-sismico, cantiere aperto anche per la Tribuna Ovest

Mettere in sicurezza lo stadio Curi è una delle priorità dell'assessore allo Sport di Perugia, Clara Pastorelli che nel giro di due settimane ha licenziato due importanti lavoro da eseguire: la riqualificazione della Tribuna Ovest per un importo di poco superiore ai 134mila euro; secondo progetto - approvato in giunta oggi - il restauro in chiave anti-sismista della Curva Nord per un finanziamento di 185 mila euro. Continuano inoltre le indagini sulle condizioni di resistenza dei gradoni.

“L’attenzione dell’Amministrazione per lo stadio Renato Curi – ha sottolineato l’assessore allo sport Clara Pastorelli – è massima perché si tratta dell’impianto simbolo dello sport perugino, molto amato da tutti i tifosi. Essendo, tuttavia, una struttura ormai datata, il Curi necessita di una costante opera di manutenzione sia ordinaria che straordinaria, per la quale il Comune di Perugia sta facendo appieno la sua parte con investimenti importanti, ma necessari per garantire la totale sicurezza da parte degli utenti". Con un Curi più sicuro e moderno e si spera, tra poco il pericolo Covid alle spalle, l'auspicio dell'assessora è quello di uno stradio pieno e frequentato tra pochi mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Pastorelli punta ad un Curi sicuro: lavori al via anche per la Curva Nord

PerugiaToday è in caricamento