rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Perugia, crea il panico in via Pellini e minaccia gli agenti: bloccato con una scarica di taser

L'uomo ha fermato una macchina e ha tentato di entrare nell'abitacolo: denunciato

Prende a calci le auto parcheggiate, minaccia i poliziotti con una spranga e tenta di entrare in un'automobile di passaggio: bloccato da una scarica di taser dagli agenti.

L'episodio è avvenuto l'altra sera in via Pellini a Perugia, dove gli agenti sono intervenuti per un 40enne che stava colpendo con calci le autovetture in sosta, creando il panico tra gli abitanti della zona.

Giunti sul posto i poliziotti hanno individuato la persona che ha estratto però una spranga di circa 3 metri di lunghezza, dalla colonnina posta all’ingresso di un parcheggio e ha iniziato a brandirla con fare aggressivo, minacciando gli agenti.

Nonostante i ripetuti inviti alla calma, l’uomo ha continuato a tenere una condotta violenta arrivando persino a lanciare la sbarra in direzione dei poliziotti.

All’improvviso l'uomo, al passaggio di un’auto all’uscita del parcheggio, ha aperto la portiera posteriore tentando di salire a bordo. A quel punto i poliziotti hanno utilizzato il taser per fermarlo. Contenuto in sicurezza, sono stati allertati i sanitari del 118 che, arrivati sul posto, lo hanno trovato in buone condizioni di salute.

L'uomo è stato denunciato per minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, crea il panico in via Pellini e minaccia gli agenti: bloccato con una scarica di taser

PerugiaToday è in caricamento