menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, tre multe per non aver indossato la mascherina. La Questura: "Tanti i giovani rispettosi delle norme"

L’azione e l’impegno coordinato delle Forze dell’Ordine continuerà in tutta la provincia di Perugia nelle prossime settimane

Tre multe (da 400 euro fino a 3mila euro) ad altrettanti giovani che a Perugia non hanno rispetto l'obbligo di indossare la mascherina per arginare la diffusione del coronavirus. Ma il bilancio dei controlli nella zone della movida cittadino è definito molto positivo da parte della task-force anti-conagio coordinata dalla Questura: "Sono stati limitati i casi in cui le forze dell’ordine hanno dovuto provvedere con la contestazione della sanzione amministrativa per l’inosservanza dell’obbligo di indossare la mascherina. Nonostante la considerevole affluenza, conta evidenziare quanto sia stato di fondamentale importanza la sensibilità mostrata dai giovani nel recepimento delle regole comportamentali come il rispetto del distanziamento sociale e l’uso dei dispositivi di protezione".

Insomma la stragrande maggioranza dei giovani perugini e studenti universitari hanno dimostrato grande rispetto delle norme.  In Piazza Danti la Protezione Civile posizionava uno stand volto all’informazione, alla sensibilizzazione sul tema ed alla distribuzione delle cosiddette mascherine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento