Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Movida sicura in centro storico, controlli in piazze e vicoli

Polizia impegnata in accertamenti anti eccessi

Continuano i controlli della polizia nei centri del capoluogo che della provincia, per prevenire gli episodi di spaccio, abuso di sostanze alcoliche, risse, situazioni di degrado e bivacco attraverso il monitoraggio dei punti maggiormente interessati dalla “movida” del fine settimana. Nell’ambito di questi servizi straordinari di controllo del territorio, sono state setacciate le principali piazze e le vie particolarmente interessate dagli assembramenti notturni, soprattutto nel weekend. Gli operatori, coordinati da un funzionario della Questura, anche attraverso pattuglie appiedate, hanno vigilato costantemente le vie del centro, al fine di prevenire ogni forma di illegalità e di degrado. Gli operatori, al fine di evitare fenomeni di spaccio, abuso di bevande alcoliche e bivacco hanno monitorato anche le vie più nascoste, quali via Del Sole, via Mattioli, via dell’Aquila.

Nell’ambito dei servizi “movida sicura” predisposti per il ponte del 25 Aprile sono state controllate in provincia 778 persone e 55 esercizi pubblici, verificando anche il rispetto del limite orario per la somministrazione di bevande alcoliche e il divieto di vendita ai minori. È stato monitorato anche il rispetto della normativa prevista per l’utilizzo di impianti acustici al fine di evitare fenomeni di disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone. Si è registrato, fanno sapere dalla questura, "un generale e diffuso rispetto delle prescrizioni da parte dei pubblici esercizi anche per quanto concerne la normativa in materia di contenimento della pandemia".

I servizi proseguiranno anche nei prossimi fine settimana garantendo la sicurezza dei cittadini e dei turisti sia a Perugia che nelle località interessate da un maggiore afflusso di visitatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida sicura in centro storico, controlli in piazze e vicoli
PerugiaToday è in caricamento