Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Controlli a Perugia, a Fontivegge fermati con l'eroina; a Ponte S, Giovanni provoca il caos sul bus, espulso

Polizia ed Esercito in azione nel perugino per il controlli straordinari per il periodo di Ferragosto

Continua i controlli della Polizia in ausilio di una pattuglia militare dell’Esercito Italiano a Fontivegge e in altri quartieri. A Fontivegge gli agenti della Squadra Volante hanno denunciato due cittadini romeni rispettivamente di 27 e 26 anni che erano in possesso di alcune dosi di eroina. Mentre a Ponte San Giovanni la Polizia è dovuta intervenire dopo l'allarme lanciato da un autista di autobus alle prese con un passeggero che non intendeva pagare il titolo di viaggio per proseguire la propria corsa sino a Todi. L’uomo, un cittadino extracomunitario di origini nigeriane di 29 anni, si è rifiutato di dare le proprie generalità anche alle forze dell'ordine. Alla fine è stato portato in Questura e sono saltati fuori precedenti e il fatto che il 29enne è clandestino. Oltre alla denuncia  interruzione di pubblico servizio, l’Ufficio Immigrazione ha avviato le pratiche per la sua espulsione dal Paese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Perugia, a Fontivegge fermati con l'eroina; a Ponte S, Giovanni provoca il caos sul bus, espulso

PerugiaToday è in caricamento