menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, rivoluzione Ztl e strisce blu: la città cambia in due mosse

La giunta Romizi mette mano alla Ztl, cambiano gli orari e gli ingressi: e in via Ripa di Meana....

Rivoluzione centro storico. La giunta Romizi mette mano alla Ztl di Perugia. E il piano è: più libertà per tutti. La manovra firmata dall'assessore Cristina Casaioli si articolerà in due parti. Primo passo: da sabato primo aprile (cerchietto rosso sul calendario) l'orario di ingresso sarà anticipato: dalle 7 (e non più dalle 13) alle 24. Come la domenica, insomma. Il resto della settimana, invece, resta invariato. Insieme a questo via agli sconti su parcheggi e parcometri, come da accordi con Saba.

Ma la rivoluzione non è ancora completa. Quindi, fase due. Ovvero: nuova delimitazione della Ztl. Tra giugno e settembre, salvo testacoda dell'ultimo minuto. Il varco di via Masi sarà spostato in alto, fino a Piazza Italia. All'inizio di via Baglioni, a voler essere super precisi. E lì tutto diventerà blu. Parcheggi a pagamento (con tariffa ancora da stabilire).

La giunta Romizi c'è riuscita: parcheggi meno cari in città, tutte le novità

E per i residenti? Come faranno a parcheggiare? Palazzo dei Priori  ipotizza il taglio dei posti auto degli alberghi e quelli degli uffici giudiziari di via Baldo. Ossigeno, in poche parole

Calma, non è ancora finita. Con una Ztl più piccola arriveranno anche le strisce blu in via Ripa di Meana. Addio parcheggio libero, insomma. Anche se ci sarà da aspettare la costruzione del marciapiede.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento