menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per anni è stato il prete delle missioni, monsignor Alunni Gradini è morto a 91 anni

Addio al sacerdote diocesano di Casaglia. I cardinale Bassetti ha disposto i funerali nella cattedrale di San Lorenzo per martedì 3 marzo

Dopo un periodo di malattia, all’età di 91 anni, poco dopo mezzogiorno di oggi (28 febbraio), è morto monsignor Antero Alunni Gradini, sacerdote diocesano di Perugia-Città della Pieve conosciuto in tutta l’Umbria per la sua opera pastorale a sostegno delle Missioni della Chiesa cattolica in diversi Paesi poveri del mondo.

Per più di sessanta anni ha guidato la parrocchia perugina di Santa Maria Assunta in Casaglia ed è stato per lungo tempo direttore diocesano e regionale dell’Ufficio missionario e la cooperazione tra le Chiese e membro del Consiglio nazionale per le missioni. A numerose generazioni di giovani ha trasmesso “il fuoco della missione” contribuendo alla loro crescita umana e spirituale.

Appresa la triste notizia, il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti si è raccolto in preghiera e ha espresso il suo cordoglio ai familiari di monsignor Alunni Gradini e alla comunità parrocchiale di Casaglia, alla quale il sacerdote è stato fino all’ultimo molto legato. Nella chiesa di Santa Maria Assunta sarà allestita la camera ardente dalle ore 12.30 di domenica 1 marzo alla stessa ora di martedì 3 marzo, con veglie di preghiere animate da gruppi di parrocchiani e la recita del rosario guidata dal parroco don Calogero Di Leo, successore di monsignor Antero.


Il cardinale Bassetti ha disposto che le esequie del sacerdote diocesano si svolgano nella cattedrale di San Lorenzo martedì 3 marzo, alle ore 15, e presiedute dallo stesso porporato con la partecipazione dei parroci della città. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento