rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca

Blitz della Squadra Mobile in un appartamento alla periferia perugina: scoperto pusher, sequestra cocaina

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno effettuato un blitz all’interno di un’abitazione della periferia di Perugia per verificare la presenza di sostanze stupefacenti gestite da un cittadino tunisino - classe 1991, con diversi precedenti di polizia -.  Gli investigatori, giunti presso l’indirizzo del 31enne di primo mattino, avevano provato a bussare alla porta dell’abitazione senza però ricevere risposta.

Dopo aver sentito alcuni rumori provenire dall’appartamento, è stata decisa l'operazione di forza per entrare nei locali all’interno dove hanno trovato lo straniero in evidente stato di agitazione ma senza la volontà di collaborare. Gli operatori hanno sottoposto l’appartamento a perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo all’interno di una scatola riposta su un comodino della camera da letto - 5 pezzi “cocaina”. Un'ulteriore conferma di spaccio portata avanti dal soggetto che era stato già fermato lo scorso 13 marzo sempre per via della presenza di droga. Ora il 31enne sarà sottoposto a processo per procedimento per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della Squadra Mobile in un appartamento alla periferia perugina: scoperto pusher, sequestra cocaina

PerugiaToday è in caricamento