Flash - Vasto black out nel perugino: niente luce per interi quartieri, allarme ascensori bloccati

Dalle ore 21 di questa sera i centralini delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco sono diventati bollenti. Da via Sicilia, via Martiri dei Lager, Gallenga e gran parte della popolosa Madonna Alta sono rimasti senza luce per quasi una mezz'ora. Decine le richieste di intervento a causa delle persone rimaste intrappolate negli ascensori condominiali. Molti i malori che per fortuna sono stati prontemente fronteggiati. Polizia, Vigili del Fuoco e Carabinieri sono impegnati in prima linea per le emergenze. L'energia elettrica sta tornando lentamente in tutti i quartieri. Non si hanno certezze sul motivo scatenante del blackout  ma si ipotizza una richiesta di energia, per i condizionatori, sopra la media. Le statistiche di Terna dimostrano un picco nell'orario di cena, anche se il massimo valore si è registrato intorno alle 16. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento