Perugia, centro storico: bar chiuso dal Questore serve da bere lo stesso, denuncia e maxi multa

Durante un accertamento, poco dopo la mezzanotte, gli agenti hanno trovato il titolare del bar che serviva un superalcolico a un avventore

Il Questore di Perugia aveva sospeso la licenza, ma il bar lavora lo stesso: maxi multa da 5mila euro e denuncia per il titolare. A scoprirlo il personale della squadra amministrativa della Divisione Pasi della Questura di Perugia, diretta dalla dottoressa Maria Olivieri. Durante un accertamento, poco dopo la mezzanotte, gli agenti hanno trovato il titolare del bar che serviva un superalcolico a un avventore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento