menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università degli studi, parte la corsa per un posto Eramus: in volo da giugno

Tempi strettissimi per gli studenti dell'Ateneo di Perugia che intendono fare domanda e iscriversi per un viaggio-studio in 27 Paesi dell'Unione Europea, 3 paesi europei ma fuori dal mercato comune e la Turchia. Ecco come fare e i tempi per farlo

Pubblicato il bando Erasmus 2014-2015 che consentirà agli iscritti dell'Università degli Studi di Perugia di andare a studiare in tutta Europa. E' possibile fare domanda in Atenei: i 27 Stati membri dell'Unione europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. In tre Paesi dello Spazio Economico Europeo: Islanda, Liechtenstein, Norvegia. E in uno dei Paesi candidati all’adesione: Turchia, l’ex Repubblica Iugoslava di Macedonia.

La domanda di partecipazione potrà essere presentata a partire dal 18 marzo 2014 e dovrà essere compilata esclusivamente on line tramite il collegamento all’indirizzo internet https://uri.unipg.it/candidatura/ entro le ore 12 del giorno 7 aprile 2014.

La grande novità, rispetto al precedente programma LLP/Erasmus, riguarda la possibilità per lo studente di effettuare più volte la mobilità Erasmus+ per ciascun ciclo di studio, fino ad arrivare ad un massimo di 12 mensilità (laurea triennale, laurea magistrale e dottorato) e 24 mensilità per le lauree a ciclo unico.
 
Per informare gli studenti interessati al Programma Erasmus+ sono stati organizzati incontri, iniziati l’11 marzo,  che si concluderanno il 27 marzo. Questo il calendario:
Martedì 18 marzo ore 15,00 - Aula 8 - Sede Centrale, Palazzo Murena - Piazza Università, per gli studenti afferenti ai dipartimenti di Ingegneria; Ingegneria civile e ambientale; Matematica e  informatica; Fisica e Geologia.
 
Mercoledì 19 marzo ore 12,00 - Aula 7 - Sede Centrale, per gli studenti afferenti al dipartimento Giurisprudenza.
 
Giovedì 20 marzo ore 15,00 - Aula 8 - Sede Centrale per gli studenti afferenti ai dipartimenti di Lettere, lingue, letterature e civiltà antiche e moderne; Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione.
 
Martedì 25 marzo ore 15,00 - Studenti iscritti a corsi di studio afferenti al Polo didattico di Terni – Loc. San  Valentino.
 
Giovedì 27 marzo ore 15,00 - Aula 8 - Sede Centrale, per gli studenti afferenti ai dipartimenti di Medicina; Medicina sperimentale; Scienze chirurgiche e  biomediche; Medicina veterinaria.  

 
Il Programma Erasmus+ Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi continuativo presso una Università europea convenzionata con l'Università degli Studi di Perugia. Lo studente in mobilità riceve un contributo economico, ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del pieno riconoscimento delle attività formative svolte all’estero con esito positivo, purché approvate nell’ambito del Learning Agreement.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento