rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Montebello

Perugia, banditi armati di spranga tentano di rapinare l'ufficio postale di Montebello

La reazione dei dipendenti avrebbe vanificato il colpo. Sul posto la Polizia. Scooter abbandonato poche centinaia di metri dopo l'abitato, a seguito dell'impatto con il guard rail

Colpo all'ufficio postale di Montebello. Secondo quanto potuto ricostruire al momento due persone sono entrate nell'ufficio al momento della chiusura. Entrambe indossavano il caso, hanno minacciato i dipendenti con una spranga e hanno cercato di aprire la cassaforte, senza riuscirvi.

Ad impedire la rapina sarebbe stata la reazione dei due dipendenti che si trovavano nell'ufficio postale e la temporizzazione della cassaforte che era già stata chiusa e impossibilitata a riaprirsi prima di llunedì.

Da quanto potuto apprendere ci srebbe stata anche una colluttazione con i banditi che sono poi fuggiti a mani vuote. Sul posto è intervenuta la Polizia.

I due ladri sono fuggiti a bordo di uno scooter che la Polizia ha trovato abbandonato, dopo lo scontro con il guard rail, qualche centinaio di metri più avanti, lungo la strada Tuderte, in direzione sud. I banditi si sarebbero allontanati a piedi nella campagna circostante.

Notizia in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, banditi armati di spranga tentano di rapinare l'ufficio postale di Montebello

PerugiaToday è in caricamento