menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune, via libera ai rimborsi di Imu e Tasi ai perugini a cui è stato fatto pagare di più ingiustamente

Il Comune di Perugia ha deliberato il rimborso dei soldi acquisiti in più tramite Imu e Tasi, per via di un calcolo sbagliato e per una mala interpretazione della normativa, ai contribuenti che hanno presentato reclamo al Comune. Tutte le verifiche degli uffici hanno avvalorato le richieste dei cittadini e in data 17 luglio è stato dato il via libera ai rimborsi che dovrebbero arrivare entro il mese di luglio agli aventi diritto. La somma più consistente riguarda l'Imu: 22mila euro. Mentre  per quanto riguarda la Tasi le somme pagate in eccesso ai contribuenti si avvicinano intorno ai 2479 euro. La lista dei cittadini da rimborsare è fermata per le due tasse da un centinaio di contribuenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento