Cronaca

Scritta antisemita sul busto di Guglielmo Miliocchi, il Comune di Perugia: "Indagherà la Polizia locale"

La dura reazione dell'amministrazione cittadina: "Un atto vandalico che offende la comunità perugina"

Una scritta antisemita ("scimmia ebrea") che ha scatenato lo sdegno di molti perugini e non poteva lasciare indifferente l'amministrazione comunale di Perugia, intervenuta sull'atto vandalico ai danni del busto di Guglielmo Miliocchi ai Giardini di Sant'Ercolano.

INVIATO CITTADINO Imbrattato il busto di Guglielmo Miliocchi ai Giardini di Sant’Ercolano

"In questi giorni è stato imbrattato il busto dell’antifascista Guglielmo Miliocchi, sito presso i giardini Moretti Caselli in via Indipendenza - si legge in una nota del Comune -. L’atto vandalico, condannato decisamente da tutta l’amministrazione, offende la comunità perugina e sarà oggetto di indagine accurata da parte della Polizia Locale per arrivare al più presto agli autori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritta antisemita sul busto di Guglielmo Miliocchi, il Comune di Perugia: "Indagherà la Polizia locale"

PerugiaToday è in caricamento