menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porte sbarrate e cartelli illeggibili, niente ascensori per il centro storico

C’è qualcosa che non va. Così il consigliere del Pd al Comune di Perugia Emanuela Mori piazza sul tavolo un’interrogazione a sindaco e giunta

C’è qualcosa che non va. Così il consigliere del Pd al Comune di Perugia Emanuela Mori piazza sul tavolo un’interrogazione a sindaco e giunta. Comincia così: “La linea programmatica numero 12 del sindaco Romizi evidenzia la necessità di incentivare la mobilità dolce all’interno della città di Perugia”. E qui spunta il ma: “Da alcuni giorni l’ascensore che dalla galleria Kennedy porta all’area del Pincetto è sbarrato e ai cancelli non è affisso alcun avviso volto a motivare il fermo dell’impianto, salvo un piccolo cartello, quasi illeggibile vista la distanza e solamente in italiano, posizionato all’interno del tunnel. Al contempo anche gli ascensori del parcheggio del Mercato Coperto risultano non funzionanti”.

E ancora: “Tutti i giorni gli ascensori vengono utilizzati da diverse migliaia di persone, perugini e non, che stante la situazione attuale e la totale assenza di indicazioni per vie alternative si trovano in difficoltà per accedere al centro storico. La comunicazione di un percorso alternativo sarebbe quanto mai utile per permettere ad anziani e persone affette da disabilità motoria di accedere al centro storico”. Insomma, “si interroga la Giunta comunale affinché si attivi con i gestori per far riparare il guasto all’impianto e affinché si provveda quanto prima a segnalare in maniera consona il non funzionamento dell’impianto e l’indicazione attraverso apposita cartellonistica multilingue di un percorso alternativo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento