Cronaca

Perugia, arriva Matteo Salvini: vandalizzata la sede della Lega a Fontivegge

La denuncia su Facebook della coordinatrice Puletti: "Geni che vomitano odio"

Vandalizzata la sede della Lega in via Martiri dei Lager poche ore prima dell'inaugurazione con il leader Matteo Salvini. A denunciarlo, con un post su Facebook, Manuela Puletti, nuova coordinatrice provinciale del Carroccio: "Questa mattina la nuova sede della Lega Perugia, che alle 11,30 sarà inaugurerà Matteo Salvini, è stata imbrattata da "geni" che anziché godersi una bella serata estiva, avevano necessità di vomitare ancora odio". 

 “Esprimo totale solidarietà a Matteo Salvini e tutti gli iscritti alla Lega”. Parole del consigliere regionale Daniele Nicchi facendo riferimento al “gravissimo gesto di intolleranza politica nei confronti di Matteo Salvini, atteso questa mattina a Perugia per l’inaugurazione della nuova sede della Lega”.  Nicchi spiega che “poche ore prima del taglio del nastro, gravi gesti di vandalismo sono stati perpetrati nei confronti dei locali e degli arredi. Le Forze dell’ordine stanno effettuando le necessarie operazioni per assicurare alla giustizia persone che non meritano neppure tale appellativo, per un gesto di violenza e di provocazione senza uguali nella civilissima Perugia. Siamo molto preoccupati per il clima d’odio e di razzismo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, arriva Matteo Salvini: vandalizzata la sede della Lega a Fontivegge

PerugiaToday è in caricamento