menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Se ne frega della denuncia e torna a tormentare l'ex: donna di 47 anni arrestata

Non ha mollato la presa e secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Perugia “ha continuato a rendere la vita impossibile all’ex e alla sua nuova fidanzata”, nonostante la denuncia di due giorni fa

Non ha mollato la presa e secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Perugia “ha continuato a rendere la vita impossibile all’ex e alla sua nuova fidanzata”, nonostante la denuncia di due giorni fa. Spiega la Questura: “Martedì sera l’ennesimo intervento delle forze di polizia al bar, dove le vittime lavorano. La persecutrice (una donna di 47 anni) in quella circostanza è stata condotta in Questura e denunciata per atti persecutori”.

Ieri pomeriggio – giovedì 31 marzo - la scena si è ripetuta. Alla Polizia non è rimasto altro da fare che arrestarla. Dopo una notte nelle camere di sicurezza in Questura, nella mattinata del primo aprile è stata condotta dai poliziotti al Palazzo di Giustizia per il processo per direttissima. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice l’ha rimessa in libertà, ma non potrà  comunicare né avvicinarsi a meno di 500 metri dalle vittime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento