Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Caos in un'area di servizio di Perugia: impugna un bastone minacciando avventori e personale, arrestato

Dopo essere riusciti a riportarlo alla calma, gli agenti hanno sentito il dipendente dell'area di servizio, il quale ha spiegato che, alla richiesta di effettuare il pagamento, l’uomo era andato in escandescenza, lanciando alcuni oggetti per terra e inveendo nei suoi confronti. Dopo essere riuscito ad allontanarlo dal locale, il 37enne aveva preso un bastone per lavare i vetri e aveva iniziato a brandirlo minacciosamente contro i clienti che, spaventati, si erano allontanati dall’esercizio pubblico. Lo straniero è stato quindi accompagnato negli uffici della Questura di Perugia per l’identificazione e gli accertamenti del caso. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello del quale l’uomo non è stato in grado di giustificare il possesso. Il 37enne è stato denunciato per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità, minacce aggravate e porto di armi e oggetti atti ad offendere. Il coltello, invece, è stato sequestrato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in un'area di servizio di Perugia: impugna un bastone minacciando avventori e personale, arrestato
PerugiaToday è in caricamento