Perugia-Ancona, il Pd al Sindaco: "Spingi per i lavori alle aziende umbre"

Il capogruppo del Pd Mearini ha chiesto un impegno della Giunta verso la Regione per risolvere i nuovi ritardi con l'affidamento dei lavori alle più motivate e affidabili aziende locali

Il completamento dell’asse viario Perugia-Ancona è al centro di un ordine del giorno di Francesco Mearini. Il capogruppo del PD, dopo aver ricordato l’importanza del progetto per l’Umbria, pone l’accento sui molteplici problemi e sui ritardi che hanno determinato una frenata dei lavori.

A tal proposito, dunque, Mearini propone di impegnare Sindaco e Giunta affinchè, di concerto con tutti i Comuni interessati, sollecitino la Regione, la società Quadrilatero e Dirpa ad aprire un tavolo di confronto con le rappresentanze delle imprese umbre, così da affidare definitivamente i lavori di completamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mearini ha ricordato che nel tratto di competenza ANAS che va da Schifanoia a Casacastalda, dopo circa tre anni di fermo i lavori stanno procedendo speditamente con la ragionevole speranza che si concludano entro i termini contrattuali (inizio anno 2014); più in generale  l'ultimazione di tutti i cantieri è prevista al massimo nell'estate del 2014. Ma sono molte le incertezze anche dopo la diatriba con tanto di lavori bloccati tra aziende nel tratto di Pianello. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento